La redazione consiglia

Famiglie connesse - i ragazzi e il mondo di Internet

  • 39
  • 0
Alcuni comportamenti dei ragazzi nel mondo online aprono nuovi scenari di rischio, dovuti all’utilizzo prolungato di dispositivi tecnologici. Subentrano possibili pericoli connessi al mondo relazionale...

Neofascismi e diffusione tra la popolazione giovanile - "A memoria d'uomo"

  • 41
  • 0
In occasione della Giornata della Memoria gli operatori dei centri giovani hanno avviato un’indagine a partire da dicembre 2020, tramite un questionario rivolto a giovani rivaltesi dai 15 ai 25 anni...

I ragazzi stanno a casa

  • 33
  • 0
Durante il lockdown, gli educatori del C’entro Giovani insieme al Comune di Rivalta si sono dedicati agli adolescenti, a capire come stessero passando la vita chiusi in casa, senza scuola, sport o amici...

Giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie

  • 41
  • 0
Da diversi anni, l'associazione Libera - contro le mafie organizza sui territori una commemorazione in ricordo delle vittime innocenti di mafia. Nonostante la pandemia, anche i volontari e le volontarie del presidio...

Il cinema a marzo

  • 65
  • 0
Il mese di marzo è il mese dedicato alla donna. Non al suo festeggiamento, perché sarebbe ipocrita e fastidiosamente retorico affermare questo alla luce dei femminicidi, delle violenze fisiche...

Libri al femminile

  • 123
  • 0
L’8 Marzo è la Giornata Internazionale dei Diritti della Donna, e la mimosa è il simbolo di questa importante ricorrenza; ma vi siete mai chiesti il perché?

Chi siamo?

  • Vi trovate in uno spazio atipico in cui alcuni ragazzi si sono riuniti per dare forza al loro pensiero creativo. È uno spazio in cui si può trovare un po’ di tutto: consigli di lettura, cinematografia, notizie, musica, sport e in generale cultura. È uno spazio in cui gli scrittori imparano insieme ai lettori, perché nessuno di noi è un giornalista o un blogger professionista, ma siamo tutti accomunati da intraprendenza e curiosità. Kultiplaza nasce in un momento di grande sconforto per tutti, la pandemia da COVID-19, per dare speranza e un po’ di respiro. Nasce per dire che il pensiero non si può chiudere in una stanza, davanti a un computer, ma ha bisogno di relazione: la sua linfa vitale è il continuo confronto con una realtà che cambia, fatta di concerti, di biglietti per il cinema, di partite a calcetto, strette di mano e campi aperti. I ragazzi, che ora fanno surf tra didattica a distanza e incertezza per il futuro, hanno deciso di dedicare un po’ del loro tempo e del loro impegno a questo progetto, mettendosi in gioco in un’esperienza di formazione e regalando ai futuri lettori pillole di cultura, della loro cultura. Forse il blog non è uno strumento innovativo, sappiamo che ogni giorno nascono e muoiono moltissimi blog, ma crediamo fortemente nel pensiero: uno spazio di cultura, aperto a tutti, in cui i ragazzi hanno la possibilità di dare forza alla loro voce, imparando da loro stessi e da chi li seguirà in questo viaggio. Se ti può interessare far parte della redazione sentiti libero di contattarci.